Kafka e la bambola

“Un anno prima della sua morte Franz Kafka visse un'esperienza insolita. Passeggiando per il parco Steglitz a Berlino incontrò una bambina che piangeva sconsolata: aveva perduto la sua bambola. Kafka si offrì di aiutarla a cercarla e le diede appuntamento per il giorno seguente nello stesso posto. Incapace di trovare la bambola scrisse una lettera... Continue Reading →

Annunci

Dignità

Una signora chiede: "quanto vendete le vostre uova?" Il vecchio venditore risponde: "0.50 centesimi un uovo, signora La signora dice: "prendo 6 uova per 2.50 euro o me ne vado". Il vecchio venditore gli risponde: "Acquistate al prezzo che desiderate, signora. Questo è un buon inizio per me perché oggi non ho venduto un solo... Continue Reading →

Ti auguro

Desidero che tu sia felice, tranquilla sicura e saggia. Ma non subito, prima devi vivere qualche piccola avventura. Come posso augurarti tutto? Ti auguro soltanto che tu riesca a trovare quello che vuoi fare, e che tu lo faccia bene. Ti auguro la bellezza del silenzio, la gloria della luce del sole, il mistero dell'oscurità,... Continue Reading →

Solitudine

Ora è la Solitudine, e non il Sonno, che viene la notte a sedersi vicino al mio letto. Distesa come una bimba stanca  attendo il suo passo, e la guardo spegnere la luce con un soffio lieve. Salendo immobile, non si volge né a destra né a sinistra, ma stanca, stanca abbassa il capo. Anche... Continue Reading →

IL SAPERSI

Nella vita ho imparato una sola cosa sui rapporti tra umani: che durano solo se c’è volontà da entrambe le parti. Chi vuole farsi sentire, lo fa e basta. Non c’è scusa che tenga. Il tempo lo trovi, i problemi li metti da parte un attimo, la fidanzata gelosa la ignori un nanosecondo, gli esami... Continue Reading →

AL MIO ANGELO CUSTODE

A te, che da lassù continui a vegliare su di me…. A te, che, con dolce prepotenza, sei parte di me… e vivi con me… A te, che, attraverso silenzi, segni, ricordi, attimi, parole, sguardi, lacrime… rendi questo mio cuore proiezione del tuo… A te, che nonostante ogni luogo, ogni tempo, ogni spazio…continui a essere…...... Continue Reading →

Devi stare con qualcuno

Devi stare con qualcuno che ti voglia in tutti i modi possibili, anche quando sei ferita e sola anche quando non hai niente a cui aggrapparti anche quando hai troppa paura, devi stare con qualcuno che voglia di te la parte migliore, si, ma soprattutto quella peggiore che voglia di te la parte che non... Continue Reading →

MI MANCHI

E’ triste pensarti lontano, immergermi nel tuo silenzio e non capire. Quante parole ho da dirti, quante ne ho dimenticate, tante le ho lasciate cadere e finire in dubbi mai svelati. Mi manchi, nel silente respiro delle notti cullate dalle stelle, al sorgere inquietante del giorno, nello stormir vivace delle foglie al vento. Mi manchi,... Continue Reading →

VIVI

Ho perdonato errori quasi imperdonabili, ho provato a sostituire persone insostituibili e dimenticato persone indimenticabili. Ho agito per impulso, sono stato deluso dalle persone che non pensavo lo potessero fare, ma anch'io ho deluso. Ho tenuto qualcuno tra le mie braccia per proteggerlo; mi sono fatto amici per l'eternità. Ho riso quando non era necessario,... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑